NEWS

12 medaglie al trofeo Sankaku

di Alessandro Bruyere | In Judo Conditioning, Judo News | on novembre 4, 2015

26° Trofeo Sankaku di Bergamo. 31 ottobre/1 novembre 2015

 

Sono ben 12 le medaglie che i nostri judoka hanno portato in Accademia dopo la lunghissima due giorni bergamasca.

 

Il sabato la competizione è iniziata con le classi cadetti maschili, che hanno visto subito protagonisti i nostri giovani atleti.

Medaglie di bronzo nella categoria 46 kg per Paulo de Paula, nella categoria 50 kg per Gabriele Maserin e nella categoria 66 kg per Alessandro Minori, che ha battuto nella finale per il podio il compagno di squadra Matteo Rije. L’altro quinto posto nella stessa categoria se l’è invece aggiuducato Andrea Spiciuglia. Bellissima medaglia d’argento infine per  Manuel Sabato, nella categoria 60 kg. Risultati, questi, che hanno permesso all’Accademia di piazzarsi seconda nela classifica per società della classe cadetti, dietro solo alla rappresentativa laziale, formata da atleti di diverse società.

 

Per la classe cadette femminili sono state invece Chiara Palanca e Silvia Pellitteri a salire sul podio, entrambe terze, rispettivamente nelle categorie 48 kg e 57 kg. Gara spumeggiante per loro che lascia però un po’ di amaro in bocca per le mancate medaglie d’oro!

 

Terminati gli incontri dei cadetti, è stato poi il turno della classe juniores e seniores.

 

Per prime le fanciulle. A far risplendere i colori giallo e blu ci ha pensato Cristina Piccin, medaglia d’oro nella difficile categoria dei 57 kg, conducendo una gara sicura e lineare. Medaglia invece di bronzo per Ilaria Marcuzzo nei 70 kg, ma anche per lei una medaglia dal retrogusto amarognolo, seppur molto importante. E Accademia nuovamente sul podio nella classifica finale delle società, grazie anche al quinto posto di Francesca Giorda (non ancora al recupero completo dopo l’infortunio), questa volta sul gradino basso del podio.

 

 

Infine la classe maschile. Come ormai da tradizione, la gara si è protratta non solo per il tutto il pomeriggio, ma anche per tutta la sera, e il nostro giovane Davide Spicuglia ha dovuto aspettare la mezzanotte per concludere una grandiosa gara, che lo ha visto alla fine salire sul secondo gradino del podio, dietro ad un fortissimo atleta della Nazionale Svizzera. A medaglia anche l’altrettanto giovane Stefano Monticone nella categoria fino a 60 kg, terzo. Per lui non solo l’importante risultato ma anche l’agognata cintura nera. Cinque incontri vinti e punteggio raggiunto. Solo una tappa per il promettente Stefano!

Anche la classifica di questa classe di età ha visto l’Accademia al terzo posto, a pari merito con le Fiamme Gialle.

 

A notte fonda si sono spente le luci. Il tempo di un breve riproso e il palazzetto ha subito riaperto le porte, pronto la domenica ad ospitare gli atleti Esordienti/B, per i quali il torneo era tappa del Grand Prix Trofeo Italia.

Con nell’ aria l’odore di ufficialità, il Sankaku per i nostri esordienti è stato fruttuoso di punteggio ed esperienza. Terzo posto per Creata Paul nei 66 kg, che la sorte ha voluto far incontrare nella finalina per la medaglia il compagno Elia Memo, (infine quinto) e per Soty Bertocco nei 40 kg, che conferma nuovamente l’ottimo stato di forma e l’alta posizione nella ranking list italiana.

 

Prossimo appuntamento: Grand Prix Cadetti Trofeo Olimpica Bellizzi e Grand Prix Campania Junior, in previsione a Eboli tra due week end.

Forza torelli!

No Comments a "12 medaglie al trofeo Sankaku"

Accademia Torino © 2013 - 2016
Powered by Viraloctopus.com